0
Your shopping cart is empty!

Ricette di stagione Featured

Rate this item
(0 votes)
Written by Venerdì, 31 Maggio 2019 08:11;
Published in News;

Oggi abbiamo pensato di lasciarvi 3 ricette con verdure di stagione. Abbiamo scelto per voi 3 ingredienti buonissimi e sani.

 

Gli asparagi

Gli asparagi sono molto gustosi e ricchi di proprietà benefiche. Sono composti dal 90% di acqua e contengono le purine che aiutano contro il ristagno dei liquidi. Gli asparagi sono ricchi di sali minerali: potassio, calcio, fosforo e cromo, il quale aiuta l'insulina a trasportare il glucosio alle nostre cellule.

Sono ricchi di vitamina B12 e acido folico, vitamina A, C ed E che aiutano a rinforzare il sistema immunitario. Sono ricchi di fibre utili a stomaco e intestino. Aiutano a purificare l’intestino, lo stomaco e i reni. Gli asparagi sono dei veri e propri diuretici naturali, aiutano contro la ritenzione di liquidi e la cellulite. Insomma, corriamo tutti a comprare gli asparagi!

Gli asparagi sono ricchi di antiossidanti che aiutano a combattere i radicali liberi e a rallentare i segni dell'invecchiamento. Questi meravigliosi ortaggi aiutano, inoltre, ad abbassare la pressione e prevengono le malattie cardiovascolari.

 

Nota bene: Se soffrite di cistite, prostatite, nefropatie, calcoli renali, malattie osteoarticolari o reumatiche o siete allergici al nichel evitate di assumere gli asparagi.

 

Le bietole

Le bietole hanno proprietà antianemiche, rinfrescanti e diuretiche. Sono ricche di acqua, potassio, ferro e vitamina C. Contengono anche carotenoidi che vengono trasformati in vitamina A.

Sono ricche di clorofilla che svolge un'importante funzione protettiva contro i tumori. Nelle bietole si trovano quantità elevate di saponine, acido folico e fibre.

Al contrario degli asparagi sono molto indicate in caso di cistite e malati renali, in quanto favoriscono l’eliminazione di sostanze tossiche e grassi in eccesso presenti nel nostro corpo.

 

Le Zucchine

Le Zucchine contengono potassio, acido folico, vitamina C ed E. Sono ottime per iniziare lo svezzamento dei neonati, in quanto facili da digerire. Sono molto utili contro la stitichezza e hanno doti calmanti e rilassanti.

 

Le ricette

ASPARAGI CROCCANTI (2. persone)

Per questa ricetta avrete bisogno di:

  • 1 mazzo di asparagi
  • 20g di parmigiano
  • pangrattato q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 Uovo
  • aglio in polvere q.b.

Prima di tutto preriscaldate il forno a 200° e foderate una teglia con carta forno.

Lavate gli asparagi e tagliate la parte più dura. Sbattete un uovo con il sale e il pepe. Mescolate il pangrattato con un po’ di aglio in polvere e il parmigiano.

Passate gli asparagi prima nell'uovo e poi nel mix di pane e parmigiano. Adagiateli sulla teglia e cospargeteli con un filo di olio. Infornate per circa 20 minuti. Serviteli caldi e croccanti. Buon appetito!

 

STICK DI ZUCCHINE AL FORNO (2 persone)

Per preparare questa leccornia avrete bisogno di:

  • 300 gr di zucchine freschissime
  • 20 g di parmigiano
  • 50 g di pane grattugiato
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • aglio in potere q.b.
  • olio evo q.b.

Preriscaldate il forno a 200°. Foderate una teglia con carta forno.

Lavate e tagliate a bastoncini le zucchine. Preparate un mix di pane, parmigiano, sale, pepe e aglio.

Passate le zucchine nel mix e adagiate gli stick nella teglia. Se vi avanzerà il mix mettetelo sopra alle zucchine, avendo l'accortezza di cospargerlo bene ed uniformemente.

Lasciate cuocere per circa 20 minuti in forno statico e poi altri 10 minuti in modalità ventilata. Servite gli stick ancora caldi e croccanti.

 

NON FRITTATA ALLE BIETOLE (2. persone)

Siete intolleranti alle uova? Non preoccupatevi, oggi useremo la farina di ceci!

Avrete bisogno di:

  • 1 mazzo di bietole
  • 100 g di farina di ceci
  • 200 g di acqua
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Mescolate l'acqua e la farina di ceci con una frusta, aggiungete il sale, il pepe e le bietole precedentemente cotte in padella con un filo di acqua, strizzate e tagliate grossolanamente. Foderate una teglia con carta forno e cuocete per 20 o 30 minuti in forno preriscaldato a 180°.

Buon appetito!

 

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

Newsletter

Ultimi articoli

I vostri commenti