0
Your shopping cart is empty!

L’importanza di consumare frutta e verdura di stagione

Rate this item
(0 votes)
Written by Venerdì, 17 Maggio 2019 08:15;
Published in News;

In primavera la natura si risveglia e sulle nostre tavole inizia ad essere disponibile nuova frutta e verdura.

Quante volte avremo sentito dire al nostro medico quanto sia importante mangiare frutta e verdura di stagione? Tantissime, ma per quale motivo? Non basta mangiarne 5 porzioni al giorno per stare bene?

Mangiare frutta e verdura di stagione è fondamentale per diversi motivi. Vediamone alcuni:

  1. La frutta e la verdura di stagione costa meno perché la produzione non richiede grossi sforzi. Non è necessario l’utilizzo di serre o di energia aggiuntiva per farla crescere e maturare.
  2. È più sana. Quando le piante possono seguire il loro naturale ciclo di vita e non sono costrette a crescere e a produrre fuori stagione, contengono una quantità maggiore di sostanze nutritive.
  3. È più buona! Il gusto e il profumo della frutta e della verdura di stagione è più intenso e buono. Non avremo bisogno di esagerare con i condimenti.
  4. Non inquina. Quando si deve produrre frutta e verdura fuori stagione si necessita di serre, fonti di energia per l’illuminazione e il riscaldamento e più pesticidi del normale. Infatti, quando le piante non possono seguire il normale ciclo di vita, tendono ad essere più deboli permettendo agli insetti di attaccarle più facilmente.

 

Ci sono numerosi studi che sottolineano come i prodotti di stagione abbiano proprietà nutritive superiori rispetto a un qualsiasi frutto o verdura maturata artificialmente. Vi ricordate l’esempio dell’arancio cotto in forno per farlo maturare? Leggi l’articolo.

In primavera potremo trovare:

  • Ciliegie
  • Banane
  • Kiwi
  • Nespole
  • Albicocche
  • Fragole
  • Pesche
  • Melone
  • Prugne
  • Arance
  • Zucchine
  • Fiori di zucca
  • Melanzane
  • Asparagi
  • Rabarbaro
  • Ravanelli

 

Siamo proprio sicuri di voler spendere di più per mangiare prodotti meno saporiti, nutrienti e pieni di pesticidi?

 

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

Newsletter

Ultimi articoli

I vostri commenti