0
Your shopping cart is empty!

Alimenti cross reattivi

Rate this item
(0 votes)
Written by Venerdì, 05 Aprile 2019 08:23;
Published in News;

Come abbiamo detto nell’articolo relativo alla primavera, ci sono molti cibi che possono aumentare i sintomi delle allergie. Per evitare reazioni più importanti sarebbe meglio eliminare tutti i cibi che contengono istamina e tutti quegli alimenti che contengono sostante simili agli allergeni. Il nostro sistema immunitario, infatti, non essendo in grado di distinguere l’origine dell’antigene, reagisce scatenando un’infiammazione.

Quando ciò accade si parla di reattività crociata.

Ad esempio, può succedere che, una persona allergica al lattice, mangiando della frutta, possa avere la stessa reazione infiammatoria. Questo a causa della somiglianza tra l’eveina del lattice e i domini terminali eveina-like di alcuni vegetali come la banana, l’avocado, la patata, il pomodoro, le castagne e i kiwi.

 

Alimenti cross reattivi: tutte le allergie.

Come abbiamo già detto sarebbe meglio evitare tutti gli alimenti liberatori o ricchi di istamina come:

  • Uova di gallina
  • Fragole
  • Pomodori crudi
  • Cioccolata
  • Bevande alcoliche
  • Caffè
  • Noci
  • Nocciole
  • Mandorle
  • Arachidi
  • Lenticchie
  • fave
  • molluschi
  • Crostacei
  • Uova di pesce
  • Frutti di mare
  • Formaggi e bevande fermentati
  • Insaccati di maiale
  • Sardine
  • Salmone
  • Alici
  • Tonno

 

Alimenti cross reattivi: allergie al lattice

Quando si soffre di allergia al lattice sarebbe meglio evitare cibi come:

  • Banane
  • Avocado
  • Patate
  • pomodori
  • castagne
  • kiwi

Alimenti cross reattivi: allergia al nichel

Purtroppo il nichel si trova in tutti gli alimenti, anche nell’acqua seppur in minime quantità. Ci sono, però, alimenti molto ricchi di nichel, quindi, sarebbe meglio evitare:

  • Cacao e cioccolato
  • Semi di soia
  • Farina d’avena
  • Farina di mais
  • Farina integrale
  • Noci
  • Mandorle
  • Melanzane
  • Spinaci
  • Funghi
  • Legumi freschi e secchi
  • Rabarbaro
  • Cipolle
  • Spinaci
  • Asparagi
  • Pomodori
  • Margarina
  • Pere
  • Lievito in polvere
  • Liquirizia
  • Cibo in scatola
  • Bevande contenenti nickel
  • Integratori contenenti nickel
  • Tonno
  • Aringhe
  • Salmone
  • Sgombro
  • Crostacei

Alimenti cross reattivi: allergia agli acari

Quando si soffre di allergia agli acari è consigliabile evitare cibi come:

  • Latte vaccino
  • Gamberi
  • Lumache
  • molluschi

Alimenti cross reattivi: allergia alle urticacee

In caso di allergia alle urticacee bisognerebbe eliminare:

  • melone
  • basilico
  • gelso
  • ciliegie

Alimenti cross reattivi: allergie alle graminacee

I cibi da evitare quando si soffre di allergia alle graminacee sono:

  • agrumi
  • melone
  • anguria
  • pomodori
  • albicocche
  • kiwi
  • mandorle
  • prugne
  • mais
  • ciliegie
  • pesche

 

Alimenti cross reattivi: allergie alle betulacee

Quando si è allergici alle betulle non si dovrebbero mangiare:

  • nocciole
  • noci
  • frutta secca
  • mele
  • pere
  • albicocche
  • pesche
  • carote
  • kiwi
  • fragole
  • ciliegie
  • prezzemolo
  • sedano
  • banane
  • finocchi
  • prugne
  • mango
  • patate

 

Vi ricordiamo, però, di consultare sempre il vostro medico curante prima di effettuare una qualsiasi modifica della dieta alimentare.

Quando si soffre di una qualsiasi allergia è bene conoscere gli alimenti che possono scatenare una reazione infiammatoria. Vi consigliamo di consultare un medico allergologo per approfondire l’argomento e per migliorare il vostro stato di salute. Speriamo di esservi stati utili. Alla prossima, Spirit of Dolomites.

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

Newsletter

Ultimi articoli

I vostri commenti