0
Your shopping cart is empty!

Il medico vi aiuta: Aglio, sedano e prezzemolo.

Rate this item
(0 votes)
Written by Venerdì, 29 Marzo 2019 09:02;
Published in News;

Buongiorno Cari Lettori, oggi la dottoressa Patrizia Gilmozzi parlerà di alcuni ortaggi e del loro uso medicinale.

Vediamo insieme quali sono le proprietà benefiche di aglio, sedano e prezzemolo e come poter utilizzare questi magnifici prodotti della terra.

Proprietà dell’aglio

L’aglio ha molte proprietà terapeutiche, aiuta a regolare la pressione sanguigna, è un antibiotico e vermifugo naturale, aiuta ad abbassare il livello di colesterolo e trigliceridi nel sangue e ha un’azione detossinante sul fegato e l’apparato digerente. Inoltre aiuta a migliorare la forza fisica.

Pensiamo, infatti, che gli antichi romani aggiungevano l’aglio nel mangime dei galli da combattimento per aumentarne il vigore e la forza.

Gli sportivi dovrebbero introdurre l’aglio nella propria dieta per migliorare la propria performance fisica.

Liquore all’aglio

Con l’aglio possiamo anche creare un liquore curativo. Per produrlo, avremo bisogno di una bottiglia di vetro da un litro che riempiremo con 1/3 di aglio schiacciato e 2/3 di alcol per liquori.

Dovremo lasciare la bottiglia ben chiusa alla luce del sole per 15 giorni e, successivamente, filtrare molto bene eliminando i pezzi di aglio.

Una volta pronto, ogni mattina, prima di colazione, dovremo bere un bicchiere di acqua calda mischiata con il liquore all’aglio. Il primo giorno dovremo aggiungere solo 2 o 3 gocce di liquore, per poi aumentare di una ogni giorno fino ad arrivare a 25 gocce. Dopodiché dovremo diminuire di una goccia al giorno fino a tornare alla dose di partenza e interrompere la cura. Questo trattamento si può ripetere anche più di una volta all’anno.

Se non vogliamo seguire il metodo del liquore potremo semplicemente introdurre l’aglio nei nostri piatti. Possiamo preparare delle zuppe all’aglio, bruschette alla romana, o tante altre buonissime ricette.

Per evitare l’alito pesante potremo:

  • optare per l’aglio rosa, più delicato;
  • togliere la parte verde all’interno di ogni spicchio;
  • mangiare qualche foglia di prezzemolo o qualche chicco di caffè subito dopo i pasti;
  • assumere l’aglio sotto forma di estratto venduto in farmacia.

 

Il sedano

Il sedano è un ortaggio ricco di minerali, è utile contro l’ipertensione arteriosa, reumatismi, ernia iatale, diabete, facilita la diuresi e ha un forte potere saziante. Inoltre il sedano ha proprietà afrodisiache e calmanti.

Aggiungendo il succo di sedano a quello di carota o pomodoro possiamo combattere i reumatismi.

 

Il prezzemolo

Il prezzemolo è ricco di vitamina C e sali minerali, protegge le ossa e i capelli, aiuta la diuresi, la digestione e regola la pressione.

Dopo pranzi luculliani, possiamo preparare un tè di prezzemolo per digerire più facilmente.

Potremo aggiungere il prezzemolo agli estratti di frutta e verdura per arricchirli di vitamina C.

In estate possiamo strofinare qualche foglia di prezzemolo sulle punture di zanzare, api o altri insetti per evitare che si formi il ponfo e per combattere il prurito.

Impacchi di prezzemolo possono essere molto utili contro la congiuntivite, rossori e infiammazioni della pelle.

 

Vi invitiamo a fare uso di questi alimenti con moderazione e dopo aver consultato il vostro medico curante.

Vi lasciamo alla puntata in radio per informazioni più dettagliate.

 

Grazie a tutti,

Spirit of Dolomites.

 

 

 

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

Newsletter

Ultimi articoli

I vostri commenti