0
Your shopping cart is empty!

Il medico vi aiuta: Il cioccolato e le sue proprietà

Rate this item
(0 votes)
Written by Venerdì, 28 Dicembre 2018 09:32;
Published in News;

Buongiorno cari lettori, oggi la dottoressa Patrizia Gilmozzi parlerà di un alimento che tanto amiamo: il cioccolato.

Perché spesso abbiamo voglia di cioccolato?

In questo periodo di feste in casa abbiamo più dolci del solito, tra cui la tanto amata cioccolata. Ma perché sentiamo così spesso il desiderio di mangiarla? Quando assumiamo il cioccolato, il nostro organismo produce una sostanza che ci dà un senso di appagamento e di benessere.

A dire il vero, però, il nostro è più un desiderio di cacao, una sostanza ricca di proprietà ottime per la nostra salute. Purtroppo però prediligiamo più spesso il cioccolato che contiene anche grassi e zuccheri. Per questo motivo la Dottoressa Gilmozzi ci consiglia di optare per il cioccolato più puro possibile, con un’alta percentuale di cacao, almeno il 70%.

 

Le proprietà del cacao

Il cacao è una fonte di minerali, vitamine, antiossidanti che aiutano la circolazione, rilassano la mente, stimolano il cuore, combattono i radicali liberi e l’invecchiamento cellulare e favoriscono il buonumore.

Questo prodotto meraviglioso contiene ferro, potassio, magnesio, fibre, flavonoidi, caffeina, teobromina e triptofano che stimola la produzione di serotonina, sostanza che regola l’umore. Fornisce anche l’acido stearico, un acido grasso saturo che ha proprietà simili ai grassi buoni dell’olio evo. Dalle ultime ricerche sembrerebbe, infatti, che aiuti a proteggere le arterie.

100gr di cioccolato forniscono circa 550 kcal che provengono da zuccheri e grassi. Evitando di farne un uso smodato potremo godere comunque delle proprietà benefiche del cacao. Se accompagniamo il cioccolato al pane il nostro organismo sarà stimolato alla produzione di serotonina, che come abbiamo già detto, aiuta l’equilibrio e il tono dell’umore.

Il cacao è anche una fonte di feniletilammina una sostanza che il cervello produce normalmente quando siamo in una condizione di benessere, ad esempio quando ci innamoriamo.

Il cioccolato, quindi, può essere un buon preparato per la nostra salute, a patto che sia un prodotto di qualità. Dovremo scegliere un cioccolato fondente almeno al 70% e mangiarne con moderazione.

 

Preparazione del cioccolato

Il cioccolato fondente è preparato mischiando il cacao, il burro di cacao e lo zucchero.

Il cioccolato al latte contiene cacao, burro di cacao, zucchero e latte. Nel cioccolato bianco, invece, troviamo solamente burro di cacao, zuccheri e derivati del latte.

Ci sono diversi tipi di cacao. Alcuni provengono dall’America centrale e del sud. Altri vengono dall’Africa, dall’Indonesia e dal Madagascar. Le varietà americane sono più dolci rispetto alle altre.

 

Le tribù americane

Sono state condotte delle ricerche sulle tribù americane che producono il cacao. È stato dimostrato che sono immuni al rischio di infarto grazie al consumo quotidiano di 4 o 5 tazze di cacao. Sembrerebbe che la bevanda al cacao senza zucchero, prodotta da queste tribù, aiuterebbe a prevenire i problemi cardiaci.

 

Addio colesterolo

Uno studio giapponese ha dimostrato che bastano 13 gr di cacao ogni giorno per abbassare il colesterolo cattivo e aumentare quello buono. Cosa aspettiamo?

 

Cioccolato in gravidanza

Anche le donne in gravidanza possono mangiare il cacao. È stato dimostrato che le donne incinta che mangiano almeno 5 giorni a settimana il cacao hanno meno probabilità di sviluppare la preeclampsia, un disturbo che può portare ad un parto precoce e ad altre complicazioni.  

Quindi, riassumendo, sentitevi autorizzati a mangiare tutti i giorni almeno 1 quadratino di cioccolato fondente di qualità al 60-70% di cacao.

Speriamo di esservi stati d’aiuto e di avervi dato una scusa per mangiare il cioccolato. Vi lasciamo alla puntata in radio per informazioni più dettagliate.

 

"Il medico vi aiuta" su Radio Fiemme

 

Grazie a tutti,

Spirit of Dolomites.

 

 

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.

Newsletter

Ultimi articoli

I vostri commenti